Premio Aldo Fasolo, per giovani studiose/i di neuroscienze – scadenza 15 settembre 2015

Screen Shot 2015-08-24 at 17.15.41

Il Dottorato in Neuroscienze dell’Università di Torino bandisce il Premio Aldo Fasolo, per valorizzare la conoscenza e favorire la visibilità scientifica di giovani studiose/i nell’ambito delle neuroscienze. Il Premio, che si propone anche di incoraggiare l’impegno e l’attenzione dei dottorandi e dei giovani dottori per la comunicazione in campo scientifico, è di importo pari a 1.500,00 euro.

REQUISITI: Aver conseguito il titolo di dottore di ricerca nell’ambito del ciclo XXV e successivi o essere dottorando in italia; essere coinvolto in ricerche rilevanti nell’ambito delle neuroscienze e essere autore di almeno una pubblicazione scientifica a primo o ultimo nome.
SELEZIONE: un Comitato scientifico, costituito da 3 membri scelti tra i docenti del Dottorato in Neuroscienze selezionerà sulla base del merito scientifico le 10 migliori candidature (entro il 1 Ottobre 2015);
COMPETIZIONE: i 10 finalisti saranno invitati a presentare la propria ricerca in formato video (durata massima 7 minuti; da inviare entro il 1 Novembre 2015). Una Giuria composta da Gianmaria Ajani, Rettore dell’Università di Torino, Vincenzo Barone, Direttore operativo di Agorà Scienza, Piero Bianucci, Giornalista scientifico, Giovedì Scienza, Vittorio Bo, Direttore del Festival della Scienza, Telmo Pievani, Filosofo della Scienza e Evoluzionista, selezionerà il miglior contributo e il nome del vincitore verrà reso noto entro il 20 Novembre 2015.
PREMIAZIONE: nel mese di Dicembre 2015, in occasione del conferimento del Premio, il vincitore sarà invitato a tenere una conferenza pubblica presso l’Università di Torino.

Per candidarsi al Premio occorre inviare la propria candidatura, corredata della documentazione richiesta seguendo le istruzioni contenute nel bando, entro le 24.00 del 15 settembre 2015.

Per il bando e tutti i dettagli: dott-neuroscienze.campusnet.unito.it

Premio per giovani ricercatori in memoria di Aldo: Stazione Zoologica di Napoli

La Stazione Zoologica Anton Dohrn di Napoli ha indetto un Premio per giovani ricercatori in memoria di Aldo Fasolo, Coordinatore del Consiglio Scientifico dell’Ente.

premio_Napoli

Lo scorso 17 dicembre 2014 una borsa di studio di 1.000€ è stata vinta dalla Dott.ssa Immacolata Castellano, per la pubblicazione ‘Nitric Oxide Affects ERK Signaling through Down-Regulation of MAP Kinase Phosphatase Levels during Larval Development of the Ascidian Ciona intestinalis’, PLOS ONE, 1 July 2014, 9 (7).