Al caro Aldo,

Se pur il tempo fugge a passi lunghi, 
vanno e vengono nel loro vagar le stelle.

E tu tra le molte che baluginano soltanto,
dolci, ma quiete – tu splendevi
come di luce tua, ché il mondo tutto era in te
e tu nel suo indolente andare.

Immanenza di crude forme, a volte,
e insensata – il mondo.
E molti colgon del cupo antro l’ombra aspra.

Non tu, Aldo caro,
ché la vita pulsava lieta e giocosa,
se pur abissi profondi
sapeva cogliere lo sguardo tuo,
ché mute son della vita le parole.

Le forme tutte osservavi
nel tuo modo pungente e colto e attento,
ché la vita, prima di esser forma
che l’occhio vede,
era dentro di te, viva e vera, racchiusa
in mille forme che cangiano nel tempo.

E gli affetti compongon trame,
dalla cellula ospitale al fungo amoroso,
ché la donna,
compagna del viver tuo, del senso ignoto
cerca di sbrogliare l’intrico spesso,
celato nell’humus
scuro e caldo di radici connesse.
Cara Paola,
strazia il cuor e divelta é ogni frontiera,
ché la mancanza
è pena troppo fonda e cruda,
e il sentire fosco inabissa.

Eppur nelle notti che ancor verranno,
la tua stella – Aldo caro,
conduce insieme a chi con te
i passi hanno segnato.

Scienziato e amico e compagno
di un tempo dato – sei con tutti noi.

Oh, ascose stelle,
cieche parole adombrate al dire nostro,
che sempre cerca ragioni,
e nel petto preme, ora, e schianta.

Accogliete il suo cuore
nel firmamento chiaro, ché le nostre mani
alitano pene e sorrisi.

Sei con noi – amico caro,
e brilla la stella tua e schiara tra mille aliti
di incontri umani, ché nella Terra
il cammino ispido incede.

Tu nel ricordo inevaso,
ché preme il lacrimar,
tu sei qui,
e splendi nei nostri cuori inquieti,
nel ricordo vivo – ancora e ancora.

Roberta Pelachin

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...